Altamura Domani

Indagine per una città migliore

A Firenze per seconda edizione del New Generations Festival

“In che modo le nuove piattaforme e i social networks stanno influenzando il nostro lavoro?” – “Quanti tools utilizziamo? Sono utili per il nostro lavoro?” – “Quanti modelli di collaborazione conosciamo?” – “Siete coinvolti in percorsi alternativi di collaborazione? Come funzionano?

A questi quesiti proviamo a dare risposta durante la seconda edizione del New Generations Festival, un evento che chiama a raccolta i giovani progettisti europei per condividere buone pratiche, innovazione e modelli professionali alternativi per reagire alla crisi in atto. Nella sontuosa cornice della Palazzina Reale a Firenze, annessa alla Stazione Centrale, si sono alternati più di 60 ospiti in tre giorni, mettendosi in gioco e mostrando progetti e ricerche inerenti al tema annuale “Futurology” focalizzato sul futuro della professione architettonica.

Il programma del festival si è basato su tre parti principali: workshop, lecture, dibattiti e tavole rotonde, e su formati sperimentali di presentazione: shared lecture, menage à trois e Pecha Kucha night.

Esperimenti Architettonici ha preso parte al panel del Pecha Kucha Techno-Communication per promuovere una riflessione sulle dinamiche abilitanti nei territori e per presentare il progetto #SottaninRete.

Clicca qui per vedere la presentazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17 febbraio 2015 da con tag , , , .

Seguici su Twitter

La nostra gallery su Flickr

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: