Altamura Domani

Indagine per una città migliore

Reactivicity Reloaded ad Altamura con #SottaninRete

#sottaninrete banner #1

#SottanInRete nasce dal desiderio di rivalutare il patrimonio degli edifici abbandonati. I sottani verranno riaperti per due giorni e ospiteranno idee di singoli cittadini, associazioni, imprenditori, giovani artisti e chiunque voglia partecipare a questa iniziativa, proponendo nuovi scenari di rigenerazione urbana. I sottani rappresentano spazi liberi in grado di accogliere nuove idee e lasciare riemergere un capitale sociale, favorendo la ripresa economica. Immaginate un piccolo centro storico che si rianima di attività, iniziative culturali e commerciali, laboratori.

Un popolo di formiche operose torna a vivere il centro storico in maniera attiva, generando logiche di rigenerazione sociale e immobiliare.

#SottanInRete è un’iniziativa coordinata dall’associazione “Esperimenti Architettonici” all’interno del Laboratorio dal Basso “Reactivicity Reloaded”, giunto alla seconda edizione, promosso da vari soggetti attivi sul territorio regionale: ass. PopHub – Bari, Coompany s.r.l.s – Bari, ass. Vuoti a Rendere – Gravina, Fork In Progress s.n.c. – Foggia e ass. LUP_Laboratorio di Urbanistica Partecipata – Molfetta.

“Laboratorio realizzato con il contributo dell’Iniziativa Laboratori dal Basso, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE attraverso il PO FSE 2007-2013”.

brochure #sottaninrete p2_2

Il primo appuntamento ad Altamura sarà dedicato alla co-progettazione e alla realizzazione di un modulo in legno polifunzionale e trasportabile, utile alla riattivazione degli spazi del centro storico. Il modulo sarà funzionale alle attività del secondo appuntamento, durante le quali i gruppi di lavoro svilupperanno strategie e proposte di riattivazione dei sottani inutilizzati.

Tutte le attività sono aperte al pubblico e gratuite. Consigliata la registrazione su Eventbrite

Segui gli aggiornamenti dell’evento.

Qui di seguito il programma

Venerdì 10 Ottobre

@ Sala conferenze ABMC – Piazza Zanardelli, 18

10.00-11.00

Seminario introduttivo. Presentazione dei progetti NACA e Zolla, due modelli per la rigenerazione urbana a partire dall’auto-costruzione, dal cibo genuino e la socialità.

11.00-13.00

Workshop di co-progettazione di un modulo in legno polifunzionale e trasportabile, utile ad attivare processi di partecipazione della cittadinanza e di riattivazione dei sottani.

@ Laboratorio artigianale di falegnameria

15.00-20.00

Laboratorio di auto-costruzione del modulo in legno. Focus su tecniche di taglio e assemblaggio del legno.

Sabato 11 Ottobre

@ Laboratorio artigianale di falegnameria

10.00-16.00

Laboratorio di auto-costruzione del modulo in legno. Focus su finiture e dettagli.

@ Claustro presso Arco Fratelli Festa (zona Via Leopoldo Laudati)

16.30-20.00 (in streaming)

Attivazione del modulo all’interno di un sottano da riattivare, con momento di confronto-convivio finale collettivo.

Venerdì 7 Novembre

@ Museo Etnografico dell’Alta Murgia

10.00-12.00 (in streaming)

Seminario dedicato alla presentazione di strumenti di Relational Design e di strategie innovative per coinvolgimento degli stakeholders.

Docente: Marco Lampugnani 

15.00-18.00

Pratiche di co-design per definire strategie di utilizzo e implementazione del modulo in legno (realizzato con il docente Terranova) in relazione ai sottani abbandonati.

Docente: Marco Lampugnani

18.00-20.00 (in streaming)

Lecture su pratiche di condivisione e networking. Modelli innovativi di service design. Introduzione di nuove skills professionali per progettisti in relazione ai cambiamenti nei processi di apprendimento e divulgazione della conoscenza.

Docente: Domenico Di Siena

Sabato 8 Novembre

@ Museo Etnografico dell’Alta Murgia

10.00-13.00 (in streaming)

Workshop orientato alla progettazione di format interattivi di comunicazione finalizzati al miglioramento delle tecniche di partecipazione e coinvolgimento della cittadinanza.

Docente: Domenico Di Siena

15.00-16.00 (in streaming)

Studio e proposta di micro percorsi creativi-imprenditoriali sviluppati a partire dall’utilizzo del modulo in legno realizzato nella prima tappa del laboratorio.

Docente: Marco Lampugnani

@ Sottani nel centro storico

17.00-19.00 (in streaming)

Le proposte progettuali precedentemente elaborate verranno concretizzate in azioni e allestimenti per un simulazione di riattivazione temporanea di uno o più spazi. Al termine dell’allestimento è prevista una sessione di dibattito collettivo tra i partecipanti.

Docente: Domenico Di Siena

@ Museo Etnografico dell’Alta Murgia

19.00-20.00 (in streaming)

Chiusura del laboratorio con digital storytelling finale e presentazione del modulo polifunzionale. L’incontro pubblico con la cittadinanza comprende la presentazione degli scenari di gestione degli spazi e un dibattito a seguire.

Docenti: 

Marco Terranova, architetto membro di Studio Deda si occupa di progettazione sostenibile e pratiche di auto-costruzione. Co-fondatore di NACA, una piattaforma per la realizzazione di strutture leggere in legno a supporto di processi di trasformazione, riappropriazione, recupero di spazi ed edifici abbandonati.

Marco Lampugnani, co-fondatore di Snark Space Making, network interdisciplinare di progettazione. Architetto, usa gli strumenti del relational design per aiutare vari soggetti a gestire il proprio ruolo nei processi pubblici. Svolge/ha svolto attività didattica e di ricerca in Italia e all’estero.

Domenico Di Siena, architetto, urbanista e ricercatore. Fondatore e titolare dell’agenzia distribuita Urbano Humano. Sviluppa processi e progetti di intelligenza collettiva applicati al concetto di shereable city.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter

La nostra gallery su Flickr

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: